Home > Cultura > A Palermo si celebra la narrativa Ispano-americana

A Palermo si celebra la narrativa Ispano-americana

Per celebrare l’anniversario (50 anni) della nascita del boom letterario dell’America Latina, l’Instituto Cervantes di Palermo in collaborazione con la cattedra di Letteratura ispano-americane della Facoltà di Lettere della Università di Palermo, presentano il programma: Cinquant’anni dopo.

Incontri sui protagonisti della narrativa latino-americana per discutere ed approfondire i capolavori di questo periodo. In America Latina il boom della letteratura degli anni ’60 ha portato alla nascita di una letteratura innovativa, ricca di fantasia, nella quale il reale meraviglioso ed il realismo magico rivelano l’identità magica di questo continente.

Giovanna Minardi, ricercatrice di Letterature ispanoamericane presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Palermo, parlerà di La città e i cani di Mario Vargas Llosa, pubblicato nel 1963.La città e i cani è il primo romanzo dello escrittore Mario Vargas Llosa (Premio Nobel per la Letteratura nel 2010), pubblicato nel 1963. È uno dei “classici” del boom della narrativa ispanoamericana degli anni ’60. Il libro ha avuto varie edizioni in varie lingue.

Giovedì 6 giugno – ore 18.00

Mondadori Multicenter (Palermo)
Via Ruggero Settimo, 16 – Spazio eventi 4º

 

  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...

SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline