Archivio

Archivio per luglio 2012

A Palazzo dei Normanni la personale del maestro Guccione

20 luglio 2012 Daniela Nessun commento

L’ispirazione che conduce alla creazione di un’opera d’arte, certe volte, può non arrivare direttamente dalla realtà circostante, ma anche dall’esperienza che un’artista vive di altre espressioni dell’intelletto umano, quali la letteratura, la  musica e il cinema. Esattamente come accade per le opere raccolte nella mostra del maestro siciliano Piero Guccione, “Luoghi dell’arte tra musica, letteratura e poesia”, organizzata dalla Fondazione Federico II, in collaborazione con il Centro studi “Feliciano Rossitto” di Ragusa, che sarà inaugurata venerdì 20 luglio 2012, alle ore 19, nelle Sale Duca di Montalto a Palazzo dei Normanni di Palermo. In esposizione oltre quaranta immagini dell’artista di Scicli, prevalentemente pastelli su carta, che il pittore ha realizzato trasformando in soggetti originali le sensazioni e gli stimoli generati dall’osservazione e dalla lettura di altre opere d’arte, da classici della pittura, come “La scuola di Atene” di Raffaello Sanzio, a capolavori della letteratura, come “Il gattopardo” di Giuseppe Tomasi di Lampedusa.

Presentazione del 1° numero del magazine Shalò idee per godersi la vita

20 luglio 2012 Daniela Nessun commento

Mercoledì 25 luglio alle ore 20.00 presso il circolo nautico Costaponente di Palermo sarà presentato il nuovo magazine Shalò – idee per godersi la vita, promosso da Emmelle Advertising Works di Massimo Cardella. Alla serata prenderà parte la nota modella Youma Diakite testimonial del servizio moda realizzato con la collaborazione delle aziende Massimo Ardizzone, Dress, Passione del Tempo e Barbarò. L’invito è strettamente personale e potrà essere ritirato presso il negozio Dress di via Gaetano Daita.

E’ dedicato a chi fa miracoli il 388° Festino di Santa Rosalia.

6 luglio 2012 Daniela Nessun commento

Il Festino prende origine dal racconto di un miracolo, quello di Santa Rosalia – che i palermitani chiamano ‘a Santuzza – che allontò la peste da Palermo. Quello che arriva ai giorni nostri è il valore simbolico di quell’evento: una giovane donna, senza particolari poteri se non la propria integrità, che allontana una feroce epidemia, simbolo del male e della punizione.

Poiché oggi più che mai i simboli sono importanti, per ricordare quel miracolo, dedichiamo  l’edizione 2012 a coloro che ogni-santo-giorno compiono il miracolo della vita.

Rivivitura del mio pesce Vicè

www.festinosantarosalia.it

 

 

 

 

 

 

All’Orto Botanico due serate di profumi, aromi e sapori

6 luglio 2012 Daniela Nessun commento

Un weekend tra birre, birrifici ed esperti birrai. Un gioco di parole necessario per riassumere in poche parole “Accademia della birra”, la due giorni di manifestazione dedicata alla bevanda tratta dall’orzo e dal luppolo, il 7 e l’8 luglio, all’Orto Botanico in via Lincoln 2/A, accanto villa Giulia.

Alcuni noti birrifici artigianali italiani – tra questi: Baladin di Cuneo, la Birra del Borgo di Rieti, Maltusfaber di Genova, l’Extraomnes di Varese e 32 via dei Birrai di Treviso – faranno degustare i loro prodotti, figli della bevanda tratta dall’orzo e dal luppolo.

Tra queste spiccheranno: la Extrabrune (birra da meditazione dal ricco aroma di frutta secca), la Isaac (birra bianca dal profumo di fiori di campo, camomilla e malva) e la Extraomens blonde (birra bionda compatta dal sapore di limone e pompelmo).

Si comincia sabato 7 luglio alle 18, con un seminario  intitolato “Il birraio artigiano (come lo si diventa)”, curato dal dottore Giuseppe Perretti  del Cerb dell’Università degli studi di Perugia e “le birre di invenzione (le speciali)”, condotto da Lorenzo Dabove, in arte Kuaska, ovvero uno dei più noti esperti italiani sul tema. Si spiegherà come diventare birraio e farsi un birrificio. Seguirà una degustazione. Per partecipare a questo appuntamento è necessario prenotarsi a info@factoryevent.it o telefonare allo 091 583450 o al 348 415 9159.

Alle 19 apertura del “Bar à Biere Accademia della Birra”.  Alle 21 Sandro Dieli e Diego Spitaleri saranno protagonisti di “Perbacco”, show con vetrina promozionale di enogastronomia siciliana di eccellenza. Alle 22 spazio alla musica con Max Potamo and the vintage.

Si riparte domenica 8 luglio alle 19, con un laboratorio di degustazione a cura di Francesca Bacile per l’Associazione Dioniso con Cerere intitolata “Stili di birra e abbinamenti gastronomici”. Per prendere parte a questo appuntamento è necessario prenotare da Oliver wine house telefonando al numero 091625 661 7. Partecipare costa 10 euro.

Alle 21,30 concerto dei Jumpin’up.

Obiettivo della manifestazione è la promozione e la valorizzazione dei micro birrifici artigianali italiani e le loro produzioni di eccellenza.

L’ingresso costa 10 euro e permette di degustare 3 birre e concede l’accesso all’area buffet, dove saranno servite specialità culinarie siciliane. Chi sceglierà l’opzione da 5 euro avrà diritto a una singola degustazione di birra, con accesso al buffet.

L’evento è organizzato da Factory event con il patrocinio dell’Università di Palermo e del Ministero delle Politiche agricole,  con la collaborazione del Cerb, Centro di Eccellenza per la ricerca sulla birra dell’Università degli Studi di Perugia, del Kuaska Instituut,del Movimento Birrario Italiano, delle associazioni culturali Dioniso  e Cerere per la birra.

SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline