Home > Cultura, Turismo > XX Giornata FAI, Palazzo dei Normanni apre le porte alla città

XX Giornata FAI, Palazzo dei Normanni apre le porte alla città

In occasione della XX edizione della Giornata FAI di Primavera, dedicata a tutti coloro che amano il patrimonio artistico e naturalistico italiano, la Sicilia si presenta ancora una volta ricca di appuntamenti, convegni e mostre sul tema dei beni culturali. Domenica 25, dalle ore 10.00 alle ore 17.00, sarà possibile visitare Palazzo dei Normanni, oggi sede dell’Assemblea regionale siciliana. Ad annunciare l’apertura straordinaria del complesso monumentale di Palazzo dei Normanni, il presidente dell’Ars, Francesco Cascio che per l’occasione ha commentato: “Il Palazzo dei Normanni appartiene a tutti i cittadini siciliani, noi abbiamo il privilegio di viverlo ogni giorno per le nostre attività quotidiane di parlamentari regionali, ma occasioni come quella di domenica in cui il FAI aprirà il Palazzo a chiunque voglia visitarlo, ci ricordano che siamo soltanto degli inquilini”.

E sarà proprio il Presidente ad accogliere ad apertura gli ospiti e i giovani ciceroni che guideranno gli intervenuti alla scoperta di tutte quelle aree solitamente non inserite nel percorso turistico, tra queste il Cortile della Fontana e i Giardini reali.

“La nostra identità di siciliani – ha aggiunto Cascio – si costruisce anche grazie alla conoscenza del nostro inestimabile patrimonio storico, artistico e culturale, di cui il Palazzo dei Normanni è un elemento imprescindibile. Nel corso di questa legislatura, che ho l’onore di presiedere, più volte, come Parlamento, abbiamo aperto il Palazzo alla città, con particolare riguardo per i più giovani e per i disabili, grazie anche al prezioso contributo della Fondazione Federico II”.

“Moltissimi – ha poi concluso il Presidente – sono i tesori della nostra Isola che dovrebbero essere maggiormente valorizzati, per permetterle di crescere più sana e più forte, e sono convinto che attività come quelle organizzate dal Fondo ambiente italiano (FAI) hanno proprio lo scopo di sensibilizzarci su questo punto. Un appello che il Parlamento regionale ha accolto con piacere”.

  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...

SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline