Archivio

Archivio per 13 maggio 2011

Mondello ospita la 26^ edizione del World Festival on the Beach.

13 maggio 2011 Daniela Nessun commento

Sport e spettacoli musicali saranno i protagonisti della 26esima edizione del World Festival On The Beach, che si svolgerà sul litorale di Mondello dal 18 al 22 maggio prossimi. Ad inaugurare la  manifestazione una serie di appuntamenti minori. Primo fra tutti, domenica 15 maggio, la Regata zonale Catamarani Classe A. Nato nel 1974, approdato a Palermo nel 1985 e ribattezzato nel 2001 in World Festival On The Beach, la divertentissima Kermesse fa parlare di se da un quarto di secolo, grazie alle meraviglie dei luoghi ed alla eccezionalità degli avvenimenti resi noti con il “passaparola”.

Organizzato dalla sua prima edizione dal Circolo Albaria e co-organizzato con il Comune di Palermo e con lo storico gruppo di privati, il World Festival on the Beach riesce a coniugare la lunga tradizione che l’ha portato ai vertici della fama mondiale nella realtà del windsurf, con la capacità di rinnovarsi anno dopo anno grazie anche all’intervento dellAssessorato regionale al Turismo dello Sport e dello Spettacolo che lo ha insierito nel calendario ufficiale delle manifestazioni di forte richiamo turistico.

Tornano dunque, come ogni anno, i campioni del Windsurf con le competizioni individuali e quelle a squadre riservate alle due classi Olimpiche: RS:X e giovanile Techno 293. In programma la straordinaria edizione della Windsurfer Legend Race, su percorso slalom, riservata ai campioni continentali e mondiali windsurfer degli anni Settanta e Ottanta e una regata individuale su tavole windsurfer aperta ad altri concorrenti del passato. Quattro le classi riservate alla Vela con i velocissimi ed innovativi Moth, i catamarani Hobie Cat e Classe A e la vela d’altura. Condizioni meteo permettendo, si potranno ammirare ancora una volta le esibizioni di Kitesurfing, del Wakeboard le competizioni di Surf da onda e per la prima volta si potrà assistere e partecipare ad un raduno riservato ai SUP, Stand Up Paddle. Quest’ultima disciplina vedrà Mondello come una delle location scelte dal produttore cinematografico Mike Waltz per la realizzazione di uno specifico video. Inoltre, si rinnovano le iniziative aeree fra cui quella del paracadutismo, parapendio ed una esibizione volo acrobatico.

Una settimana anche di buona musica fra classica, jazz, pop e l’energia della dance. Ancora una volta l’atmosfera da villaggio turistico vedrà Palermo e Mondello protagoniste con il mare, la spiaggia e con il numeroso pubblico che si moltiplica al calar della notte quando la spiaggia si trasforma in una vera e propria dance-hall “en plein air” animata dagli artisti più apprezzati del panorama musicale pop e dance nazionale.

Informazioni
www.wwfestival.com

 

Al Politeama Garibaldi Gilda Buttà, la pianista di Ennio Morricone

13 maggio 2011 Daniela Nessun commento

Si esibirà lunedì 16 e martedì 17 maggio, rispettivamente  per i due turni dell’Associazione Siciliana Amici della Musica (pomeridiano ore 17.15, serale 21.15) Gilda Buttà, nell’immaginario collettivo del pubblico “la pianista” di Ennio Morricone, quella che nel film di Tornatore La leggenda del pianista sull’oceano (1998) suona realmente le musiche “improvvisate” sulla tastiera da Tim Roth. Sarà del tutto naturale quindi che i programmi dei suoi concerti includeranno alcuni temi del grande maestro: dal quasi-tango di Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto (1970) sino alla struggente melodia di Nuovo Cinema Paradiso (1988), per concludersi con la citata Leggenda del pianista sull’oceano. Accompagnata dall’Orchestra del Conservatorio di Palermo (diretta per l’occasione da Carmelo Caruso), Gilda Buttà proporrà inoltre le Variazioni su “I Got Rhythm” di George Gershwin (1934) e la prima esecuzione in Sicilia del nuovissimo Concerto per pianoforte e orchestra di Luis Bacalov (2010). Completerannono le esibizioni il funambolico/ironico A Duke in Paris di Gaetano Randazzo (dal ciclo Ellington  Orchestral Works del 2006) e il famoso Bolero di Maurice Ravel (1928).                                           

Info
Associazione Siciliana Amici della Musica – Via Angiò, 27
Tel. 091/6373743 – info@amicidellamusicapalermo.it
www.amicidellamusicapalermo.it
Pagina FB amicidellamusicapalermo
Botteghino
intero € 20 / ridotto € 15 / anfiteatro € 10
I biglietti saranno in vendita al botteghino del Politeama Garibaldi a partire da un’ora prima dell’inizio dei concerti.
 
 

A Villa Giulia Terranatura…mi prendo cura di te!

13 maggio 2011 Daniela Nessun commento

Si intitola “Terranatura…..mi prendo cura di te!” l’evento che si svolgerà sabato 14 maggio 2011 dalle 18.00 a Villa Giulia. L’iniziativa rientra tra gli appuntamenti di “Palermo apre le porte. La scuola adotta un monumento” e si rivolge soprattutto alle famiglie, protagoniste del progetto Terranatura,  iniziativa di eco-marketing CDM di Eugenio Flaccovio e Monica Moncada, nato con lo scopo di creare un punto d’incontro tra bambini, ragazzi ed adulti sul tema del rispetto dell’ambiente attraverso l’arte e la cultura.

 

Programma della serata
Dalle 18:00 alle 20:00 – Laboratori artistici per bambini e i loro genitori. A seguire degustazioni di prodotti tipici.
Ore 20:00 – Gaetano Basile racconta Villa Giulia.
Ore 20:30 – Proiezione del film “Avrò cura di … terra!” realizzato dalla scuola Galileo Galilei

Ore 20:45 proiezione dei cortometraggi realizzati dal Liceo Artistico Damiano Almeyda “Noi” e “Spazio-Tempo”
21:30 Lucina Lanzara … attimi di Terra!
22:00 Room Service cover dei Kiss per Terranatura

Laboratori in programma
Irene Ferrara: “Fiori di pelle”
Marianna Vigneri: “Fiori di stoffa”
Bio-azienda San Giacomo: “Dipingere con i fiori”
Scuola materna Galileo Galilei: “Piantiamo un semino”
Ragazzi e bambini Almeyda e Galileo Galilei: “Dipingiamo la terra”
Bastardo Mon Amour: “Prendiamoci cura dei nostri amici … a quattro zampe”
Cdm:”…prendiamoci cura dei nostri talenti”

Informazioni
www.terranatura.it

Al Nuovo Montevergini “W L’ITALIA…bene o male”, il tributo inedito dei Sun.

13 maggio 2011 Daniela Nessun commento

Anche il Nuovo Montevergini vuole dedicare un appuntamento all’Unità d’Italia ed unirsi idealmente ai festeggiamenti per il 150° anniversario. Ovviamente lo farà alla sua maniera, con un pizzico di riflessione, uno sguardo critico e ironico allo stesso tempo, attraverso un concerto guidato da suggestioni italiane, affidato ai Sun (Diego Spiataleri, Dario Sulis, Sandro Palacino), che in scena omaggeranno la storia della nazione attraverso alcuni arrangiamenti originali di alcuni classici, dal Va’ pensiero, a Bella ciao, al Piave mormorò. Lo spettacolo andrà in scena questa sera al Nuovo Montevergini alle 21.15 con un omaggio anche alla storia recente e agli autori dei nostri tempi, attraverso Povera Patria di Battiato e Il luogo dove di Gaber. Le letture di Massimiliano Geraci faranno nel frattempo da contrappunto narrativo al percorso musicale, intrecciandosi spesso con lo stesso. Anche la parola sarà guidata più da suggestioni che da un vero cammino storico, le parole di W l’Italia di De Gregori, lasceranno il posto a una riflessione di Flaiano, mentre la Costituzione sarà affidata da una particolare versione “regionale” interpretata attraverso i nostri amati dialetti, per finire con un omaggio dovuto al maestro d’Italia, il nostro Dante, attraverso la lettura del VI canto del Purgatorio “Ahi serva Italia”.

SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline