Archivio

Archivio per aprile 2011

La II puntata di Lui&Lui in scena al Montevergini

27 aprile 2011 Daniela Nessun commento

Dopo il successo della prima puntata, tornano al Montevergini Paride Benassai e Marcello Mordino in Lui & Lui. Il secondo appuntamento dell’originale sit-com, in programma giovedì 28 aprile alle 21.15 nello spazio – Atelier, tratterà il tema, molto attuale, dell’omosessualità. I due simpatici protagonisti, dopo avere affrontato nella prima puntata il tema dell’immigrazione e della sicurezza, tra allarmi, cani da guardia e finti preti, si sono lasciati con una promessa di addio. Paride (Lui) infatti ha dato a Marcello (l’altro Lui) otto giorni di tempo per lasciare la casa. Cosa succederà in questo nuovo appuntamento? Andate a scoprirlo! Prendendo spunto dalla polemica istituzionale sollevata dalla pubblicità dell’Ikea “Siamo aperti a tutte le famiglie”, Paride e Marcello lanceranno in questa puntata un confronto “casalingo” sulle coppie gay. Ed ecco che, a proposito del tema, apparirà in scena l’ospite d’onore della seconda puntata, “Morgana”, miss trans Sicilia, nota al pubblico per l’apparizione nella fiction di Montalbano e la sua discesa ufficiale in politica come prossima candidata alle elezioni comunali di Ragusa. Che personaggio interpreterà? Anche questo è un motivo per andare a vedere lo spettacolo. Figuratevi che non lo sanno neppure i protagonisti! Anche questa volta sarà il pubblico a scegliere la “situazione” più gradita e la prosecuzione  della narrazione in scena, condizionando la storia e i personaggi attraverso il “teatro-voto” dal vivo.  

info www.nuovomontevrgini.com

All’Agricantus Nica Band in concerto

27 aprile 2011 Daniela Nessun commento

Con uno straordinario sestetto, Ruggiero Mascellino capitano della Nica Band salirà sul palco del CCP Agricantus, giovedì 28 aprile alle 21.30, accompagnato da Giovanni Mattaliano ai clarinetti e sax soprano, Alfonzo  Randazzo al violino, Nicolò Renna alla chitarra classica, Massimo Patti  al contrabbasso e Giovanni Apprendi alle percussioni. Il concerto dalle forti emozioni sonore  produrrà ritmi che vedranno a confronto il dialetto e il sound  siciliano con le percussioni africane, il ritmo  napoletano con la seduzione sudamericana e il linguaggio jazz, senza  dimenticare le nuove tecnologie e le elaborazioni digitali. Una musica popolare ma al contempo sperimentale che trae forza dalla valorizzazione delle tradizioni popolari e dalla riscoperta delle proprie radici culturali.

Prezzo dei biglietti:
INTERO 10,00
RIDOTTO CARTE euro 8,00
RIDOTTO UNDER 30 OVER 60 euro 5,00
INTERO WEB euro 7,00 (su www.agricantus.org)

A Villa Alliata Cardillo in mostra Más o Menos

27 aprile 2011 Daniela Nessun commento

Una significativa selezione di opere realizzate da artisti italiani compongono la mostra Más o Menos  allestita presso gli spazi del Centro d’Arte Piana dei Colli di Villa Cardillo. Accanto alle opere di Elisa Nicolaci, Daniela Militello, Daniele Franzella, Daniela Balsamo e Federico Lupo, i lavori di  Mabel Larrechart, l’artista argentina che vive in Messico da più di dieci anni. Le opere in mostra, tutte inedite eccetto l’installazione “Conosco qualcosa che vi somiglia” di Elisa Nicolaci, 2006, collezione Fondazione Orestiadi, sviluppano una tematica comune rappresentata attraverso tecniche differenti che vanno dalla pittura e il disegno, alla scultura video e l’installazione.
Il rapporto con il dato reale è il comune denominatore scelto dalle curatrici, Giulia Ingarao e Marina Sajeva,  nella selezione degli artisti. Il titolo icastico infatti, che  in italiano significa “più o meno”, suggerisce il modo in cui gli artisti intervengano sulla realtà de-contestualizzandola o, addirittura, trasfigurandola attraverso l’aggiunta di materiali extrapittorici.

La mostra sarà visitabile dal giovedì al sabato dalle ore 17 alle ore 20:30 e domenica su prenotazione (3319327930) fino al 22/05 

Direzione e coordinamento Attilio Lodetti Alliata

Responsabile dell’allestimento Giuseppe Carli

In occasione dell’inaugurazioni verrà offerto in anteprima il vino di un nuovo marchio dell’enologia siciliana: VinoLauria, accanto alle degustazioni di Adelfio Ricevimenti e della Tenuta Loconovo degli Amari.

Per maggiori informazioni www.pianadeicolli.it

Torna in tv “Stasera che sera”, il primo talent show musicale siciliano

26 aprile 2011 Daniela Nessun commento

Andrà in onda nelle principali tv locali siciliane la seconda edizione di “Stasera che sera”, il talent show televisivo che vedrà 12 concorrenti, tra cantanti solisti e gruppi, cantare e suonare dal vivo cover di pezzi musicali famosi ma anche brani inediti, accompagnati dalla band del maestro Simone Ferrara. A giudicare ogni esibizione, con tanto di paletta, un gruppo di cinque giurati, tra giornalisti, speaker radiofonici e opinion leader che, puntata dopo puntata, accompagneranno i partecipanti/vincitori alla grande finale di luglio. Il primo appuntamento televisivo vedrà protagonisti: Marzia Gulì in una struggente interpretazione di “What’s up” dei Four non blondes, Matteo Ammirata in una versione tutta al maschile di “Listen” di Beyonce, i “Radio flores” e la loro rivisitazione dai toni retrò di “Centro di gravità permanente” di Franco Battiato e infine i “Soullazzo” con l’inedito jazz, dalle ampie prospettive di successo, “Free from your destiny”.

Esibizioni di danza e momenti di  comicità, con il simpatico attore Marco Manera, faranno da cornice al reality show presentato da Ernesto Petrolà e Alice Cerchia tornati a promuovere il “talento” tutto siciliano.  

“Stasera che sera” va in onda il martedì alle 21,30 (con replica il venerdì alle 13,30) su Videone, il mercoledì alle 22,45 sul canale 830 di Sky, il venerdì alle 19,30 (con replica domenica alle 21,30) su Tgs e la domenica alle 23,30 su Antenna uno.

Garibaldi e la Sicilia in mostra al Palazzo Reale

21 aprile 2011 Daniela Nessun commento

Dipinti, sculture, litografie, fotografie, medaglie, proclami, lettere, documenti, libri, armi e oggetti risalenti all’epopea garibaldina. Sono i pezzi della collezione dello storico Francesco Romeo  in mostra  nelle  Sale Duca di Montalto di Palazzo Reale con il titolo  “Garibaldi e la Sicilia”. Una ampia ed eterogenea raccolta di cimeli provenienti dal Generale e dal labirinto del suo mito. La mostra, organizzata dalla Fondazione Federico II,  è inserita nel contesto dei festeggiamenti dei 150 anni dell’Unità d’Italia, in occasione dei quali va ricordato il ruolo determinante della Sicilia nel 1860. 

La mostra sarà aperta al pubblico dal 22 aprile al 13 maggio 2011:
dal lunedì al sabato dalle 8:15 alle 17:40,
domenica e festivi dalle 8:15 alle 13:00
Il biglietto d’ingresso alla  mostra ha un costo di 3,00
Ingresso alla mostra e alla cappella palatina 9,00;
Ingresso alla mostra, alla cappella palatina e agli appartamenti reali  10,00
Ulteriori informazioni sugli eventi organizzati dalla  Fondazione Federico II sono disponibili sul sito web all’indirizzo www.federicosecondo.org
SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline