Home > Cultura, Eventi > A Villa Malfitano “Democrazia e tecnologia in un mondo digitale”

A Villa Malfitano “Democrazia e tecnologia in un mondo digitale”

4 febbraio 2011 Daniela

Quale sarà il futuro della democrazia rapportata alle nuove tecnologie? La democrazia partecipativa passa attraverso Internet? E le rivolte di questi giorni in Tunisia, Egitto e Yemen, sono davvero figlie della libera comunicazione attraverso Internet, Twitter e i social network? Questi i temi trattati il 7 febbraio nel corso del XIII Corso di Studi Politici “Enzo Fragala”, organizzato dall’Accademia Nazionale della Politica, intitolato “Democrazia Elettronica e cittadinanza digitale: le nuove frontiere della partecipazione politica”, che si terrà lunedì 7 febbraio alle 17 a villa Malfitano in via Dante 167. Interverrà  Derrick de Kerckhove, docente di Tecnologia e Pedagogia alla Biblioteca del Congresso di Washington, Professore Universitario nel Dipartimento di lingua francese all’Università di Toronto, direttore del Programma McLuhan in Cultura e Tecnologia ed autore di La pelle della Cultura e dell’Intelligenza Connessa “The Skin of Culture and Connected Intelligence”. Attualmente è docente presso la Facoltà di Sociologia dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, dove è titolare degli insegnamenti di “Metodi e analisi delle fonti in rete”, “Sociologia della cultura digitale” e di “Sociologia dell’arte digitale”. Presenti anche: Giampaolo Rossi (Presidente di RAI net, esperto di Comunicazione e Leadership) e il prof. Daniele Pitteri (saggista e giornalista italiano, esperto di comunicazione, dai primi anni Ottanta si occupa di pubblicità, comunicazione strategica, industria culturale e media events. Autore di Democrazia elettronica) docente alla Luiss e all’Università Federico II di Napoli. «In questa lezione avremo l’onore di ascoltare un guru internazionale della sociologia dei media e della comunicazione digitale — dice il presidente dell’Accademia Nazionale della Politca, Bartolo Sammartino — e insieme agli altri prestigiosi relatori proveremo a dare, ancora una volta, un contributo costruttivo alla politica che rinuncia ai fatti personali e preferisce preparare il futuro attraverso la modernizzazione dei processi democratici e con il coinvolgimento dei giovani impegnati nella crescita politica, civile e culturale del territorio ».

La partecipazione è libera – www.accademianazionaledellapolitica.it

Categorie:Cultura, Eventi Tag:
I commenti sono chiusi.
SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline