Archivio

Archivio per 4 febbraio 2011

A Villa Malfitano “Democrazia e tecnologia in un mondo digitale”

4 febbraio 2011 Daniela Commenti chiusi

Quale sarà il futuro della democrazia rapportata alle nuove tecnologie? La democrazia partecipativa passa attraverso Internet? E le rivolte di questi giorni in Tunisia, Egitto e Yemen, sono davvero figlie della libera comunicazione attraverso Internet, Twitter e i social network? Questi i temi trattati il 7 febbraio nel corso del XIII Corso di Studi Politici “Enzo Fragala”, organizzato dall’Accademia Nazionale della Politica, intitolato “Democrazia Elettronica e cittadinanza digitale: le nuove frontiere della partecipazione politica”, che si terrà lunedì 7 febbraio alle 17 a villa Malfitano in via Dante 167. Interverrà  Derrick de Kerckhove, docente di Tecnologia e Pedagogia alla Biblioteca del Congresso di Washington, Professore Universitario nel Dipartimento di lingua francese all’Università di Toronto, direttore del Programma McLuhan in Cultura e Tecnologia ed autore di La pelle della Cultura e dell’Intelligenza Connessa “The Skin of Culture and Connected Intelligence”. Attualmente è docente presso la Facoltà di Sociologia dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, dove è titolare degli insegnamenti di “Metodi e analisi delle fonti in rete”, “Sociologia della cultura digitale” e di “Sociologia dell’arte digitale”. Presenti anche: Giampaolo Rossi (Presidente di RAI net, esperto di Comunicazione e Leadership) e il prof. Daniele Pitteri (saggista e giornalista italiano, esperto di comunicazione, dai primi anni Ottanta si occupa di pubblicità, comunicazione strategica, industria culturale e media events. Autore di Democrazia elettronica) docente alla Luiss e all’Università Federico II di Napoli. «In questa lezione avremo l’onore di ascoltare un guru internazionale della sociologia dei media e della comunicazione digitale — dice il presidente dell’Accademia Nazionale della Politca, Bartolo Sammartino — e insieme agli altri prestigiosi relatori proveremo a dare, ancora una volta, un contributo costruttivo alla politica che rinuncia ai fatti personali e preferisce preparare il futuro attraverso la modernizzazione dei processi democratici e con il coinvolgimento dei giovani impegnati nella crescita politica, civile e culturale del territorio ».

La partecipazione è libera – www.accademianazionaledellapolitica.it

Categorie:Cultura, Eventi Tag:

Piazza Marina e dintorni palcoscenico di “InnamorArti di Palermo”

4 febbraio 2011 Daniela Commenti chiusi

Il CCN ‘Piazza Marina & Dintorni’ presenta la prima edizione di ‘InnamorArti di Palermo’, manifestazione che prevede un ampio cartellone di eventi che si svolgeranno all’interno dell’asse di Piazza Marina a partire da sabato 5 sino a lunedì 14 febbraio, con una serata conclusiva per festeggiare con la città, nella città, anche la giornata dell’amore. Direttore artistico della manifestazione Francesco Calabria (FolkaLab) con la collaborazione di Maria Giambruno (Presidente del CCN Piazza Marina & Dintorni), Rossella Puccio (giornalista, Officine Zero91) e Corrado Carpintieri, presenti alla conferenza stampa di giovedì 3 febbraio, insieme ad alcuni dei protagonisti della manifestazione a cui è seguito un cocktail party con la videoproiezione del film documentario ‘Let’s get lost’, tributo a Chet Baker, musicato da Alba Plano (voce e guida), Alessandro Presti (tromba e flicorno), Roberto Brusca (piano).

Leitmotiv di ‘InnamorArti’ è proprio l’amore per l’arte, per la cultura e la città di Palermo col suo patrimonio storico, artistico e museale che viene coinvolto in questi 10 giorni di eventi attraverso mostre, reading, visite guidate, spettacoli di teatro, concerti curati dal Brass Group e FolkaLab, laboratori creativi, recital, proiezioni cinematografiche e tanto altro.

In occasione della manifestazione il CCN sarà presentata la card temporanea del Consorzio, una card che prenderà ogni volta il nome dalla manifestazione in programmazione, a cui sarà legata anche la sua durata. Dunque in questo caso, la ‘InnamorArti Card’ consentirà ai possessori di godere di condizioni agevolate per tutti i 10 giorni dell’evento. Del costo di 5 euro, è valida per due persone e offre condizioni particolarmente vantaggiose per l’ingresso al cinema, musei, concerti, teatri, ma anche di approfittare di grandi sconti (dal 15 al 50%) nei luoghi aderenti. I luoghi di ristoro (ber ristoranti e pub) offriranno speciali menù con la formula ‘2 Cuori e una Card’, e sconti di valore variabile sulle consumazioni à la carte. La card è, però, anche una formula che il CCN inaugura per avviare la campagna di autofinanziamento e di promozione di nuove arti e artisti.

La prima giornata del 5 febbraio si aprirà alle 9.30 con un laboratorio d’arte dal titolo ‘Rubacuori – cuciamo i cuscini a forma di cuore’ nella Ludoteca Villa Garibaldi a Piazza Marina, seguiranno poi altri appuntamenti con mostre e proiezioni. Evento tra i più significativi di ‘InnamorArti’ è la mostra, per la prima volta a Palermo, delle opere di Mojmir Jezeck, autore dei cuori che colorano la rubrica del cuore di Natalia Aspesi, che inaugurerà il nuovo spazio espositivo della Galleria L’Isola in via Vetriera. Tra i tanti appuntamenti da non perdere:

‘Innamorarti della Costituzione’ è l’appuntamento dedicato alla legalità che vedrà i giudici della sezione di Palermo dell’Associazione Nazionale Magistrati sfidarsi a un singolare ‘duello’ per amore della Costituzione, con l’accompagnamento musicale del Brass Group, nella singolare cornice dell’Oratorio di San Lorenzo. Dall’11 al 14 febbraio a Piazza Marina verrà installato uno speciale set cinematografico per raccogliere tenerezze, sospiri e sogni d’amore di quanti vorranno vivere il brivido del cinema. Le immagini, affidate alle sapienti mani di regista e sceneggiatore daranno vita a cortometraggi che saranno proiettati sulla facciata di storici palazzi e – con il consenso degli interessati – inseriti nel sito del CCN. Maria Teresa de Sanctis racconterà in musica e danza le parole Sylvia Plath, Nadia Anjuman. Presentazione Rivista I COMICS con la presenza Di Dino Catrini (Direttore scuola internazionale di COMICS) e Roberto Dal Prà (Direttore editoriale della Rivista) da Altroquando. Le iniziative di promozione della Casa Museo Stanze del Genio con visita guidata agli spazi espositivi dove si trovano oltre 2300 piastrelle antiche siciliane e napoletane (la più grande collezione in Europa), comprensiva – in ultima serata – di cena con Diretta radio (Dabliuradio). Presentazione del cortometraggio ‘Vado pazzo per le Vacche’ di Tommaso Magnano, tratto dall’omonimo racconto di Antonio Musotto. Alla Libreria Garibaldi mostra delle tavole fumetto di Salvo Parrucca, artista palermitano, e reading di poesie e testi d’amore di scrittori e scrittrici scelti da Arcigay a cui seguirà una discussione sul tema dell’amore omosessuale. Alcuni dei tanti appuntamenti che avranno luogo a Palermo e la investiranno di musica, colori e parole.

«Il C.C.N, che ha appena ricevuto il riconoscimento dall’Assessorato Regionale delle Attività Produttive, rappresenta una delle innovazioni introdotte dalla legge regionale del turismo per la valorizzazione dei centri storici. Il carattere innovativo risiede nella compartecipazione alla stessa struttura consortile di esponenti della PMI e del mondo no-profit in una logica nuova di sinergia e di sviluppo solidale. La rete di soggetti e valori che il CCN tende a realizzare comporta anche la capacità di fare squadra, agire sinergicamente trasformando l’attività ordinariamente svolta dal singolo nel tassello di un più ampio mosaico. Le iniziative del CCN intendono rientrare in una logica di ripetitività nel tempo perché è solo la programmazione degli eventi nel tempo che può costituire la base per costruire proposte capaci di attrarre flussi turistici in periodi generalmente poco attrattivi» – Maria Giambruno, Presidente CCN Piazza Marina & Dintorni.

Il CCN, infatti, ha appena celebrato la seconda edizione della ‘Befana a Piazza Marina’ e sta lavorando con un team di esperti e professionisti alla seconda edizione di ‘Una marina di libri’ per celebrare la settimana della cultura e le giornate internazionali del libro. Quest’anno la manifestazione si prospetta ancora più ricca di iniziative ed eventi e coinvolgerà nell’esperienza non solo Palermo, ma gran parte del Sud.

Info  e programma: www.piazzamarinaedintorni.it

SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline