Home > Cultura, Eventi, Spettacoli > I fuori programma dell’Associazione Amici della Musica

I fuori programma dell’Associazione Amici della Musica

3 dicembre 2010 Daniela

 Sempre più impegnata nel sociale L’Associazione Amici della Musica organizza, domenica 5 dicembre 2010, in collaborazione con l’Università degli studi di Palermo, presso l’Aula del Dipartimento Materno Infantile, un concerto dedicato ai degenti, ai loro familiari e a tutto il personale del Policlinico di Palermo. Si tratta dell’Orchestra da Camera Gli Armonici diretta da Umberto Bruno. I solisti  Andrea Del Moro e Sergio Mirabella si esibiranno  nel concerto per 2 violini e archi in la minore op. 3 n. 8. di Antonio Vivaldi. Seguiranno, Cristina Pantaleone, Marco Badami e Elena Tomarchio con il concerto per 2 violini, violoncello e archi in re minore op. 3 n. 11 anche questo di Antonio Vivaldi. Si continuerà con Canti di Sicilia: Cantu di mari – Canto di gilusia di Eliodoro Sollima. Ciaccona per violino ed archi, di Tommaso Vitali, e Andantino e Perpetuela di Nicolò Paganini saranno, infine, le opere interpretate dal solista Andrea Del Moro. L’ingresso è libero.

Lunedì 6 dicembre, per il programma della 79a Stagione Concertistica degli Amici della Musica, andrà in scena il primo appuntamento di un progetto composito che terminerà nel 2012. L’integrale dei Quartetti di Beethoven. Un percorso le cui opere di Beethoven vengono eseguite in ordine cronologico, seguendo le tracce di un graduale passaggio verso l’ignoto, che coinvolge quattro importanti formazioni cameristiche internazionali: il Quartetto di Cremona (Italia), il Michelangelo String Quartet (Svizzera), l’Aviv Quartet (Israele) e l’Auryn Quartet (Germania).

 Lunedì, per il Turno Pomeridiano degli Amici della Musica (17.15), è la volta del Quartetto di Cremona con Quartetti “Lobkowicz” / 1 (1798-1800).

Categorie:Cultura, Eventi, Spettacoli Tag:
I commenti sono chiusi.
SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline