Home > Senza categoria > Palermo ospita il X workshop del progetto europeo Conet

Palermo ospita il X workshop del progetto europeo Conet

24 novembre 2010 Daniela

l’Assessorato alle politiche giovanili in collaborazione con il CeSIE (Centro Studi Iniziative Europeo) organizza nell’ambito del progetto Conet il workshop finalizzato alla creazione di una rete tematica per lo scambio di esperienze e di buone pratiche in campo educativo.‏

Nei giorni 25 e 26 novembre 2010 si terrà a  Palermo il decimo workshop del progetto Conet a cui parteciperanno i partners  delle 10 città europee: Berlino, Liverpool, Bruxelles, Malmö – Svezia, Gijon -
Spagna, Vaulx-en-Velin – Francia, Alba Iulia – Romania, Sofia – Bulgaria,  Zabrze – Polonia, Apeldoorn – Paesi Bassi.”

A renderlo noto è Raoul Russo, Assessore alle Politiche giovanili del Comune  di Palermo e delegato Anci sulle Politiche Sociali . L’Assessorato Politiche Giovanili ha aderito in coprogettazione con il CeSIE
al progetto europeo CoNet (Cohesion Network) nell’ambito del programma  operativo Urbact II, finalizzato alla creazione di una rete tematica per lo scambio di esperienze e di buone pratiche in campo educativo, delle politiche giovanili e dell’occupazione nei quartieri svantaggiati.
 
Giovedì 25, il workshop ha come Argomento: “Cooperazione tra il Comune, le  Associazioni e le ONG, Dalla strategia alla valutazione, impegno combinato,  trasparenza ed efficacia”, la prima parte della giornata prevede la visita in loco di alcuni progetti attivi su Palermo fra cui Libera Palermo, dove si  svolgerà una discussione su: “Trasparenza e legalità. Cosa possiamo imparare da Libera Palermo?”. Il giro prosegue con una visita guidata attraverso il quartiere di Ballarò, incluso il progetto Astalli, e si conclude al Centro Polivalente di aggregazione giovanile “Tau”, la seconda parte della giornata si svolgerà a Palazzo delle Aquile, dove dopo una introduzione da parte dell’Assessore Raoul Russo sull’approccio di Palermo alle politiche giovanili, sociali e nelle periferie, si creeranno due Gruppi di Lavoro: uno Italiano-Inglese (con traduzione), focalizzato sull’esperienza di Palermo, uno in lingua inglese che prenderà in considerazione esempi di tutte le città partner del CoNet. Entrambi i gruppi si confronteranno sui seguenti tre punti:
 
1. Le piccole ONG ed i progetti spesso generano un enorme impegno personale ma la frammentazione in un quartiere porta ad un’assenza di sinergie. Come possono essere messi insieme l’impegno e le sinergie?
2. Come può essere utilizzata la valutazione quale strumento possibile ed efficace nel promuovere la trasparenza?
3. Raccomandazioni per la cooperazione tra i Comuni e le ONG
 
Venerdì 26, seconda ed ultima giornata di workshop, si tratterà l’argomento: I PAL del Progetto CoNet e la Guida CoNet alla Coesione Sociale nelle periferie.Dopo una visita al progetto “Ubuntu”, si prosegue a Villa Niscemi per una “Analisi del PAL di una seconda città partner CoNet” e la formazione di tre gruppi di lavoro paralleli su: “Coinvolgimento”, “l’immagine della periferia” e su “Coinvolgimento delle Managing Authorities” finalizzati a fornire raccomandazioni relative alla Guida CoNet sulla Coesione Sociale.
Dopo pranzo si continua con due gruppi di lavoro paralleli finalizzati a fornire raccomandazioni su: “l’intera città e le periferie” e su “prevenzione della segregazione” concludendo con due gruppi di lavoro paralleli sugli esempi per la Guida CoNet.

Info

Villa Trabia – via Salinas, 3 – 90133 – Palermo
tel 091-7405930/32 – Fax 091/7405909
E-Mail: raoul.russo@comune.palermo.it

Categorie:Senza categoria Tag:
I commenti sono chiusi.
SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline