Home > Cultura, Eventi, Mostre, Percorsi Lab, Spettacoli, Turismo > All’Ex Noviziato dei Crociferi inaugura il “Temporary Museum” con la mostra Palermo(.)

All’Ex Noviziato dei Crociferi inaugura il “Temporary Museum” con la mostra Palermo(.)

17 novembre 2010 Daniela

Valorizzare la nuova generazione di artisti, creare un network dentro il quale confrontarsi, connettere tra loro i giovani creativi, creare, in sintesi, un “museo” seppur temporaneo, delle nuove idee. 

Inaugura giovedì 18 novembre alle 19.30, presso gli spazi dell’Ex Noviziato dei Crociferi, il progetto, ideato da Domenico Pellegrino, dal titolo “Temporary Museum”. Un luogo temporaneo di incontro e di confronto tra gli artisti e il pubblico in un susseguirsi di opere e di performances che oltre alla pittura, alla scultura e alla fotografia vede esibizioni di musica, danza e teatro in un incrocio di linguaggi dell’arte, che si aprono anche al design, alla moda e alla video-arte. Un calendario ricco di eventi che daranno appuntamento al pubblico, fino al 9 gennaio 2011, ogni giovedì sera alle 19.30 .

Il Temporary Museum, che ha ricevuto il patrocinio culturale del Comune di Palermo, Assessorato al Centro Storico ed il sostegno di Eco’s srl ed NTC, inaugura la sua prima edizione con la mostra collettiva Palermo(.) organizzata dall’Associazione Culturale Exagonos con la collaborazione dell’Associazione Culturale Katakusinos  e la bquadro eventi e comunicazione.

Palermo(.) è un progetto ideato e voluto per dare spazio all’arte in contesti diversi e nuovi, mettendo insieme artisti provenienti da formazioni ed esperienze diverse che esprimono con le loro tecniche la loro arte.

Ad aprire la mostra, che vede l’esposizione delle opere di Alessandro Bazan, Dario Bruno, Mariano Brusca, Nicola Bucassa, Fabrice de Nola, Alessandro Di Giugno, Andrea Di Marco, Emanuele Giuffrida, Cesare Inzerillo, Domenico Pellegrino, Stefania Romano, Laboratorio Saccardi, Vito Stassi, la performance musicale di Dario Sulis (percussoni) e Danilo Rispoli (musica elettronica).

 Palermo(.) - racconta l’Assessore Cartaaggiunge un prezioso elemento alla volontà dell’Assessorato di contribuire a ridefinire il Dna culturale del centro storico attraverso gli eventi e le attività educative che vengono ospitate all’ex Noviziato dei Crociferi. Sperimentiamo un nuovo concetto: non più eventi singoli ma un flusso di cultura e di creatività che invada le strade e le piazze rivitalizzando l’intera città”.

Durante la rassegna ai giovani creativi sarà infine dedicato un momento per raccontare come le loro passioni si sono trasformate in lavoro.

Tra gli sponsor tecnici si annoverano: Icar Arredi, Modus Vivendi, LP service                                                                                                                         (Da. Ge)

I commenti sono chiusi.
SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline